Armagnac Marcillac Vintage Collection 1995

Altamente consigliato 87 /100

vedere 1 recensioni

Dimensioni della bottiglia
700ml
ABV
44%
Età dell'Armagnac
Vintage

Taylor C.

Recensioni scritte: 41 (vedi recensioni)

Punteggio medio assegnato: 86

Panoramica della recensione: I migliori e i più votati, Tutti i recensori e le recensioni

Bio:

French wine, and the concept of terroir, captured my interest early on. Naturally, curiosity took me to spirits, in particular Cognac. Today I'm proud to be a member of the Cognac Expert team managing B2B projects, working on Cognac Expert Originals, and writing bottle reviews for the English Blog. I love to taste anything and everything - rum/rhum, whisky(ey), Armagnac, etc. - but no other spirit grabs my attention quite like Cognac, and all of its subtleties and nuance. Santé !

Condividi questa recensione
URL copiato negli appunti

Marcillac Vintage Collection 1995

Altamente consigliato 87 /100

Nose: This is a more obvious nose, one that is easier to get along with and to understand. The nose immediately confirms the sensation of richness picked up from eyeing the Armagnac - an Armagnac to chew on. Front and center is a lovely vanilla extract aroma. Just behind the vanilla notes are caramelized apples and pears; apple cinnamon applesauce comes to mind. Soft baking spices are lurking, but this does not seem to be an overtly spicy Armagnac. It really is a fantastic nose. It’s fresh, fruit-driven, and youthful, while simultaneously showing the signs of maturity and the delicate oakiness often found in mature Cognacs and Armagnacs.

Palate: In the mouth initially there are no surprises. The clean pleasant vanilla from the nose shows up in the mouth. There is some oak spice, but it is measured and in balance. As far as the fruit: applesauce, caramelized pear, and toffee apples. Yes indeed, the Armagnac is chewy and has a wonderful texture. The flavors are integrated in the sense that no one flavor sticks out, or is heavy handed. The time spent in the barrel has allowed the flavors to melt and marry. Despite the chewy texture, there is not an ounce of sweetness in the mouthfeel.

Finish: Grainy tannins and a tingly rustic finish cause the cheeks to contract under the teeth. Grainy or rustic should not be taken with a negative connotation. Here they add character and provide a touch of firmness to the finish that contrasts the heavier layered texture - heavier layered texture compared to Cognac, that is. The 1995 delivers in its aromas, flavors, and sensations. It’s clearly an Armagnac, but it’s not too far of a departure from Cognac. This is a fantastic gateway into the world of Armagnac.

Tag

  • Apple
  • Caramel
  • Cinnamon
  • Oak
  • Pear
  • Vanilla

Il sapore

Legno 5/10

La spezia 7/10

La frutta 7/10

Fiore 4/10

Bottiglia / Design della confezione 5/5

Dov'è l'amore? Ordinario Bello Bello Uno spettacolo da vedere!

Rapporto qualità/prezzo 5/5

Prezzo eccessivo Basso Media Affare Rubare

Degustazione

Naso

Quali aromi percepisce quando annusa il Cognac? Si percepiscono sentori di frutta o di fiori, o forse di dolcezza? È intenso o piuttosto piatto e, soprattutto, il naso è coerente con il gusto e il finale? Il naso è la parte più importante quando si degusta un Cognac.

21/25

Bocca

Un piccolo sorso: consentire alle papille gustative nelle varie zone della bocca di distinguere i diversi sapori. Questa parte della degustazione del cognac viene definita "il palato". Non limitatevi a deglutire, ma lasciate che il liquido tocchi tutte le zone della bocca. Questo è necessario perché le papille gustative percepiscono sapori contrastanti nelle diverse aree della bocca, ad esempio sulla punta della lingua e ai lati. Bevete un piccolo sorso per preparare il palato all'esperienza sensoriale che verrà. Bevete un secondo sorso più grande e fate girare delicatamente il cognac, lasciando che entri in contatto con ogni angolo della bocca. Concentratevi sulle sensazioni testuali percepite. Sono sensazioni rotonde e ricche o fresche ed eleganti? La sensazione complessiva in bocca è intensa, equilibrata, disarticolata o priva di presenza? In breve, come si sente il cognac in bocca?

17/20

Il gusto

In parole povere, che cosa si sente quando si fa girare delicatamente il cognac in bocca? Prestate molta attenzione ai sapori di frutta, fiori, quercia e spezie, o a una combinazione complessa di questi elementi. I sapori sono coesi con il naso e la bocca, dando un senso di equilibrio e complessità?

22/25

Finitura

Il "finale" è l'esperienza che si prova dopo aver deglutito il cognac. Quali sapori si percepiscono? È un finale piatto o ruvido e piuttosto netto, oppure è un leggero "punch" che vi piace? Quanto dura il finale? Pensate anche all'equilibrio generale: Come si colloca il finale rispetto al naso e al gusto?

18/20

Impressione generale

Considerate contemporaneamente il naso, la bocca, il gusto e il finale - il cognac nel suo complesso. C'è coesione tra le quattro categorie o il cognac brilla in alcune aree e appare scialbo in altre? In parole povere, il ricordo dell'esperienza di degustazione è un ricordo che durerà per tutta la vita; il ricordo è buono ma niente di straordinario; oppure l'impatto del cognac è del tutto dimenticabile?

9/10

Totale: 87/100

  • 80-84: Consigliato
  • 85-89: Altamente consigliato
  • 90-95: Eccezionale
  • 96-100: Superlativo
Piatto Accettabile Fine Eccellente Etereo Sottile e debole Disarticolato Equilibrato Squisito Insipido Ordinario Buono Eccellente Spettacolare Inesistente o approssimativo Accettabile Buono Memorabile Senza fine Poco stimolante o approssimativo Ordinario Buono Eccellente Memorabile
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto al confronto.
To give you the best possible experience, this site uses cookies and by continuing to use the site you agree that we can save them.  Our Privacy Policy
Avete seguito con successo questo marchio