Grape of the Art Fontan 1996 Armagnac 01

Grape of the Art Fontan 1996 Armagnac

Altamente consigliato 88 /100
vedere 1 recensioni
Area di crescita
Bas Armagnac

Ulteriori informazioni sulle diverse aree di crescita di Cognac

Dimensioni della bottiglia
700ml
ABV
55.1%
Anno d'annata
1996
116 US$ Ultimi articoli in magazzino
escl. IMPOSTA escl. spedizione

Recensione della degustazione

Mostra di più Mostra meno

Color: Captivating in clarity, inviting one to delve into its depths.

Nose: A vibrant tapestry of aromatics, with sweet and tangy candied orange, evocative raspberries, the sun-soaked dried fruits of Gascogne, and the intricate complexity of fragrant woods.

Palate: The raspberries take center stage, delivering a bold and thick presence. This is a spirit of power and substance, a balanced profile in a heavy, commanding body.

Finish: A finale that lingers with intent, dry, and immensely satisfying, echoing the profound journey from barrel to bottle.

Descrizione

Grape of the Art Fontan 1996 Bas-Armagnac

Cosa?
Grape of the Art Fontan 1996 Bas-Armagnac Cask #B116, 26 anni, cantina secca, 55,1% abv forza di botte, ugni blanc

Chi?
Grape of the Art - che non ha bisogno di presentazioni.

La Maison Fontan è un produttore di Armagnac con sede nella regione del Gers, in Francia, dove i fratelli Fontan, Nadège e Sylvain, fondono tradizione e territorio per creare la loro apprezzata eau de vie. L'azienda si dedica alla produzione di vini Cotes de Gascogne e Armagnac, seguendo le antiche usanze romane e distillando una parte del raccolto di Ugni blanc. La distillazione avviene in un tradizionale alambicco armagnacese in rame, che produce un'acquavite eccezionalmente aromatica. Dopo la distillazione, l'acquavite viene trasferita in botti di rovere di Gascogne, dove inizia la sua trasformazione in Armagnac, acquisendo complessità, colore e carattere nel corso di molti anni. L'approccio dei Fontan alla produzione dell'Armagnac è meticoloso e paziente. Le botti di rovere utilizzate provengono da Bartholomo, un bottaio locale che assicura una qualità costante e uno chauffe delle botti, influenzando la traspirabilità e il profilo tannico dell'acquavite grazie al legno a grana medio-grande. Nella quiete ombrosa delle loro cantine, Sylvain monitora attentamente il processo di invecchiamento, monitorando lo sviluppo dei tannini, l'evaporazione della parte dell'angelo e l'emergere dell'ambito sapore di rancio. Questa gestione dedicata nel corso degli anni è ciò che permette alla Maison Fontan di produrre Armagnac di gusto e qualità eccezionali.

Dove?
Bas-Armagnac, località "Maubet"

Come?
Questo Bas-Armagnac del 1996 è prodotto al 100% con uve Ugni Blanc, il vitigno preferito da Fontan. Subito dopo la distillazione, l'acquavite è uscita dall'alambicco tra il 52% e il 60% di alcol, da quel momento ha iniziato il suo lento processo di invecchiamento fino a vedere la luce con questo Grape of the Art imbottigliamento. Le botti utilizzate provengono da Batholomo e hanno una grana più grande. L'Armagnac è invecchiato per 26 anni in una delle cantine asciutte del domaine. Come tutti gli imbottigliamenti di Grape of the Artè imbottigliato alla sua gradazione naturale di 55,1%. Va da sé che non ci sono additivi di alcun tipo. Gli aromi sono esplosivi e carichi di ogni tipo di frutta - candita e fresca. È invitante, deliziosa e in genere viene accolta con un sospiro udibile al primo assaggio. Se l'olfatto vi attira, il palato vi arresta con la sua intensità e potenza. L'equilibrio è comunque preservato e i vari frutti sostengono il carattere dell'acquavite.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Altri prodotti Edizioni limitate

Tutti i prodotti Edizioni limitate >>

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto al confronto.
To give you the best possible experience, this site uses cookies and by continuing to use the site you agree that we can save them.  Our Privacy Policy
Avete seguito con successo questo marchio